RigeneriAMO la natura

Molti sono i progetti che aiutano a salvaguardare la natura, i paesaggi, il territorio italiano. In questo post vi racconto #RigeneriAMOlaNatura: la natura è l’anima della Terra in cui viviamo

“La natura è l’anima della Terra in cui viviamo. Tutelarla e renderla fruibile per tutti significa garantire, oggi e alle future generazioni, la possibilità di vivere respirando aria pulita e godendo della sua bellezza.” 

Queste sono le parole che mi hanno colpito quando mi hanno raccontato di questo progetto e così ho deciso di farvelo conoscere, riportando in questo post le parole dei volontari che lo descrivono in prima persona. 

L’Italia è ricca di paesaggi che emozionano e di uno straordinario patrimonio di biodiversità, che rende il nostro Paese il più ricco d’Europa.”

Il progetto. Legambiente e Intesa Sanpaolo hanno deciso di condividere una campagna straordinaria di raccolta fondi in occasione della ventiduesima edizione de La Notte della Taranta, che quest’anno diventerà ecosolidale.

Grazie al contributo di tutte le persone che decideranno di partecipare a “RigeneriAMO la Natura, infatti, sarà possibile riqualificare, con progetti semplici e concreti, quattro aree pregiate dal punto di vista ambientale in Puglia, Calabria, Campania e Basilicata. 

Ognuna con una sua storia da raccontare:

  • La baia di Torre Squillace, nel comune di Nardò (Puglia), al centro della zona di protezione dell’Area Marina protetta di Porto Cesareo, da rendere fruibile con percorsi guidati per scoprire la storia della Torre e del patrimonio naturale che la circonda
  • Le dune di Sovereto, a Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone (Calabria), con habitat naturalistici e sentieri da ripristinare
  • L’Oasi dei Variconi, a Castelvolturno, in provincia di Caserta (Campania), meta di tantissimi amanti del birdwatching, devastata da un incendio doloso
  • La Zona di protezione speciale “Costa Ionica Foce Cavone”, a Pisticci, in provincia di Matera (Basilicata), ricca di dune, spiagge, fauna da osservare ma non accessibile alle persone disabili.

Torre Squillace si trova al centro dell’Area Marina Protetta Porto Cesareo, a pochi metri dall’omonima spiaggia e segna il confine nord della costa del Comune di Nardò.

Cosa faremo con le risorse raccolte? Sarà migliorata la fruizione dell’area in termini di mobilità e accessibilità, saranno realizzati percorsi guidati tra le bellezze naturalistiche presenti e lungo direttrici che permettano di osservare dai punti di vista panoramici più belli.

I percorsi verranno attrezzati con tabelle descrittive della storia del monumento, delle rilevanti caratteristiche del contesto ambientale e delle motivazioni che hanno portato all’inserimento della località nell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo.

Torre Squillace Area Marina Protetta di Porto Cesareo (LE)

Torre Squillace Area Marina Protetta di Porto Cesareo (LE)

L’Oasi dei Variconi è un’area protetta situata nel Comune di Castel Volturno (CE), nei pressi della foce del Volturno, interessata da flussi di uccelli migratori che provengono dall’Africa e si dirigono verso le zone di nidificazione dell’Europa centro-orientale. Per questo rappresenta l’unica area favorevole dove sostare e rifocillarsi durante il lungo viaggio.

Cosa faremo con le risorse raccolte? Il progetto intende riqualificare l’area con una grande pulizia del sito e ricostruire due capanni per il birdwatching – più volte vandalizzati e incendiati.

L’obiettivo è quello di rendere finalmente fruibile l’area e contrastare il fenomeno del bracconaggio molto diffuso nella zona del litorale domitio-flegreo e molto spesso governato dalla criminalità organizzata.

Oasi dei Variconi Castel Volturno (CE)

Oasi dei Variconi Castel Volturno (CE)

La Costa Ionica Foce Cavone (situata nel Comune di Pisticci, a ridosso della foce del Fiume Cavone) si presenta come un vero e proprio serbatoio di biodiversità con le sue dune, la flora e la fauna.

Cosa faremo con le risorse raccolte? La nostra intenzione è quella di migliorare l’accesso all’area anche per le utenze deboli e valorizzarne l’aspetto naturalistico per migliorarne la protezione ed insieme incrementare la consapevolezza dei cittadini rispetto ai valori di cui il sito è ricco. 

Verrà realizzata una passerella in legno sollevata da terra per non ostruire il movimento delle dune, sarà costruito un itinerario con cartellonistica (schede specie, foto, tracce della presenza di animali) e una tettoia in legno per garantire un presidio per la realizzazione delle attività di educazione, divulgazione e sensibilizzazione ambientale.

Costa Ionica Foce Cavone Pisticci (MT)

Costa Ionica Foce Cavone Pisticci (MT)

Sovereto è una località marittima situata nel Comune di Isola Capo Rizzuto (KR). 

Cosa faremo con le risorse raccolte? L’intervento che vogliamo realizzare in quest’area mira a riqualificare la spiaggia attraverso il ripristino degli habitat dunali e retrodunali, la risistemazione del sentiero esistente di accesso al bosco, alla spiaggia e alle infrastrutture turistiche dedicate, oltre che la realizzazione di interventi di ingegneria naturalistica e piantumazione di specie autoctone della macchia mediterranea.

Dune di Sovereto Isola di Capo Rizzuto (KR)

Dune di Sovereto Isola di Capo Rizzuto (KR)

“RigeneriAMO la Natura”, vuole essere anche un viaggio tra bellezze diffuse di un’Italia meno conosciuta e spesso, per questo, trascurata.

L’Italia con le sue spiagge meravigliose e le sue tradizioni è un paese da riscoprire insieme, difendere e promuovere, come fa da ventidue anni La Notte della Taranta con le sue radici popolari e il linguaggio universale della musica.

Grazie a questa testimonianza dei volontari di Legambiente.

Maggiori informazioni e la possibilità di contribuire al progetto li trovate a questo link

One Comment on “RigeneriAMO la natura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: