Cinque libri per Natale

Anche quest’anno ho fatto un giro in libreria e ho annotato cinque titoli di libri interessanti che parlano di natura e animali. Proposte di lettura e di regali per il prossimo Natale.

Questo mese di dicembre 2016 è un po’ complicato e pieno di cose da fare e da programmare per il prossimo 2017. Nonstante tutto, anche stavolta sono riuscita a fare un giro rilassante in libreria, a sfogliare qualche libro, ad annotare qualche titolo da consigliarvi. Ho trovato cinque libri, magari meno noti, ma che mi sembrano carini e degni di lettura. Poterebbero anche essere un’idea regalo per chi ama il Natale, le favole, la natura e gli animali. Ecco, dunque, cosa ho trovato :-)

Il primo libro che ho incontrato si intitola “La volpe alla mangiatoia”. Il sottotitolo dice: “Una favola di Natale”. Proprio quello che stavo cercando. L’autrice è Pamela Lyndon Travers. Al momento il nome non mi ha detto molto, ma poi ho scoperto, leggendo, che Pamela ha scritto Mary Poppins. Protagonisti della storia sono il presepe e gli animali che, nella notte di Natale, hanno il potere di parlare. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, a Londra, le campane annunciano il Natale e i bambini si domandano come mai nel presepe della Cattedrale non ci sono animali selvaggi. Inizia allora la storia. Nella notte, fuori dalla capanna, compare una volpe rossa. La volpe, davanti a Gesù Bambino, parla e dice:”Ti ho dato la mia astuzia, possa esserti essa di molta utilità”. Una favola con protagonisti gli animali che, almeno per una notte all’anno, possono parlare. Questo è quello che mi ha colpito di questo libro che mi sembra davvero carino per una lettura natalizia.

Il secondo libro è “Il pastore d’Islanda” della casa editrice Iperborea. Avevo letto il bellissimo libro “L’anno della lepre” e mi sono fermata a guardare questo nuovo testo. L’autore è Gunnar Gunnarson e il colore bianco, della neve e del Natale mi ha ipnotizzato. Un uomo, un cane, un montone e tutto intorno il bianco dell’inverno islandese. L’uomo di fronte alle forze della natura, agli imprevisti dell’inverno nella neve. Come si comporterà? Sarà la forza a prevalere (come nei libri di Joseph Conrad) o la calma e la riflessione? Una lettura inconsueta ma anche molto legata al periodo del Natale.

Il terzo libro è “Una passeggiata nei boschi”. Anche in questo caso torna il tema della natura selvaggia, quella degli Stati Uniti, dalla Georgia al Maine, in un viaggio di migliaia di chilometri fatto da due amici in una delle più grandi foreste temperate del mondo. Abituati a passeggiare nei grandi centri commerciali, i due amici, un po’ in sovrappeso, decidono di compiere questa grande impresa. Troveranno sul loro cammino tempeste violente, insetti, altri animali. L’autore è Bill Bryson e il libro sembra essere pieno di senso dell’umorismo.

Il quarto libro è “Il metodo Catfulness” di Paolo Valentino. In un mondo dove è sempre e quasi solo l’uomo ad insegnare qualcosa agli altri, un gatto decide di osservare il suo umano. Quello che vede è una vita piena di stress alla quale cerca di dare una soluzione. Cosa possono insegnare i gatti agli uomini per una vita più sana e meno stressante? Prendersi cura di sé stessi, essere curiosi, vivere nel presente e altro ancora. Un libro carino, adatto alle giornate di relax sul divano, magari proprio in compagnia del nostro amico gatto.

Il quinto libro è “Un menù da cani. Manuale di alimentazione casalinga”. Scritto dal veterinario Giacome Biagi, racconta come preparare il cibo per cani in casa. Spesso il cane soffre di disturbi alimentari dovuti al cibo in scatola e questa potrebbe essere una buona soluzione. C’è anche la versione per gatti. Mi sono fermata a guardare proprio perché la mia gatta ha problemi a con l’alimentazione normale.

Ecco dunque qualche piccolo consiglio su libri, magari poco noti, ma davvero interessanti da regalare in tema di Natale e di fiabe, ma anche di natura e animali.

Per concludere, vorrei segnalarvi il libro che ho appena finito di leggere e del quale parlerò presto. Credo che sia una lettura fondamentale per chi ama gli animali e per chi crede che ogni essere vivente sulla Terra abbia gli stessi diritti a vivere e ad essere felice. Una lettura impegnativa, senza dubbio, ma che lascia davvero molti spunti di riflessione. Il libro è scritto da Matthieu Ricard e s’intitola “Sei un animale!”

E dunque… buone letture a tutti! :-) Fatemi sapere la vostra opinione se ne leggerete qualcuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: