I cani nel giardino segreto

La scorsa settimana, quella del Fuori Salone qui a Milano, sono stata coinvolta in un’esperienza interessante. Con Foof, museo del cane, il giardino segreto sede del WWF si è riempito di bellissimi cani, animali che parlano con gli occhi.

La settimana del Fuori Salone mi ha visto impegnata full-time (e anche di più) con Foof – museo del cane e WWF. Qui a Milano la sede del WWF Italia è all’interno di un bellissimo giardino pubblico, un po’ nascosto: forse per questo viene chiamato “giardino segreto”. Il giardino è stato preso in consegna da Foof, che ha creato una staccionata per ospitere un percorso di agility per cani. La loro mascotte Maya, che ho tanto amato e che già mi manca, si è divertita un mondo, da sola e in compagnia dei visitatori.

L’idea è stata davvero bella: coinvolgere i cani ospiti, quelli in visita ai giardini, farli entrare nel recinto del percorso di agility e vedere cosa succedeva. Sì perché, ogni cane, così come ogni persona, ha un proprio carattere e comportamento ben differente. C’è il cane timido, che entra e comincia ad annusare e vorrebbe subito uscire. C’è quello più spavaldo che inizia a correre a perdifiato inseguendo una pallina. C’è poi chi si mette a socializzare con gli altri cani presenti, ignorando del tutto la presenza di un percorso definito.

Foof museo del cane è una struttura innovativa. È un parco, ma anche un museo, tutto dedicato al cane. 70.000 metri quadrati di verde dove uomini e quattro zampe possono passare insieme una bella giornata nella natura. Nato come canile per favorire l’adozione dei cani abbandonati, è diventato una zona parco ben organizzata.

La struttura è anche all’avanguardia per quanto riguarda la bio-architettura: materiali di riciclo, impianto fotovoltaico, fitodepurazione e orto a chilometro zero assicurano il massimo rispetto della natura circostante. Li ho scoperti grazie ad Expo 2015 (che coincidenza!): loro si sono aggiudicati la famosa rete del padiglione del Brasile

foof

Maya, la mascotte di Foof – museo del cane – di Mondragone CE

Il Fuori Salone è stata una vetrina interessante per far conoscere questo museo, ma soprattutto per presentare la linea di accessori per cani che sarà venduta online nel loro nuovo sito di e-commerce a partire da maggio. Ciotole, cucce e palline gioco con cibo come premio sono state presentate come nuova linea di design, grazie anche allo studio Irvine che ha sede a Milano.

L’unione fa la forza. Ad accompagnare Foof museo del cane, due campagne WWF Italia che hanno legato il cane al suo fratello più prossimo: il lupo. La campagna cani anti-bracconaggio promuove l’adozione degli “sniffer dog”, cani da fiuto addestrati per operare negli aeroporti, nei porti, nei parchi nazionali dove è molto importante riconoscere i trafficanti illegali di animali (e di parti di animali) e arrestarli.

Assieme ai cani anti-bracconaggio, la campagna lupo vuole fare conoscere la situazione dei lupi in Italia e informare sulla convivenza, possibile, tra lupi ed allevatori di bestiame.

Una bella settimana, quella dello scorso Fuori Salone. Impegnativa, ma molto gratificante, perché sarei rimasta ore ad osservare i cani giocare nel giardino, provare a saltare nel percorso agility, correre come impazziti, rotolarsi e perfino saltar fuori dalla staccionata saltando, come fossero gatti. Ho apprezzato molto questo contatto con i cani e credo che meritano tutto il nostro amore e il nostro affetto. Per non dire del loro amore, del loro affetto che sono riuscita a leggere in quegli occhi che sanno davvero parlare al cuore di chi li osserva e li ama.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: