Tiriamo le somme: analisi del blog nel 2015

Anche per questo 2015 i folletti di WordPress.com hanno consegnato il loro rapporto annuale. Numeri che mi hanno sorpreso, dati che spingono ad andare avanti. Li confronto con quelli dello scorso anno e vedo una bella, notevole, differenza.

Vorrei dire grazie a tutti voi, lettrici e lettori. Voi che seguite il blog, voi che ci passate ogni tanto e voi, nuovi arrivati. Grazie davvero a tutti. Spero di poter continuare a fare bene anche nel nuovo anno.

A tutti, i migliori auguri di un buon 2016!

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 26.000 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 10 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

 

9 Comments on “Tiriamo le somme: analisi del blog nel 2015

  1. Accidenti, 26mila volte! Una metropoli! Auguri! :) Complimenti! Ti auguro che il 2016 sia il miglior anno che tu abbia mai vissuto fino a questo momento :)

    Mi piace

    • Ciao, grazie mille! In effetti 26.000 è un numero da metropoli, non ci avevo pensato: bel paragone. Sono passata, in un anno, da 14.000 a 26.000: un gran bel risultato. Grazie a tutti voi. Tanti auguri anche a te per un fantastico 2016!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: